Soluzione al Ban di Chatroulette

Paris Hilton su Chatroulette

I frequentatori di italiachatroulette.it sanno quanto sia probabile essere soggetti ad un ban di chatroulette, anche possibilmente non meritato. Noi facciamo di tutto in modo che la chat online risulti sicura e controllata, in modo anche da evitarvi spiacevoli visioni. Questo infatti ci porta a punire coloro che commettono azioni poco corrette nei confronti della comunità’.
Il Ban e’ il nostro mezzo di punizione, questo può’ si estende nel tempo in base alla gravita’ dell’errore.

Ci siamo accorti pero’ di certi ban di chatroulette sono imposti anche a causa di un errore e per questo ci teniamo ad ovviare a questo problema dando una soluzione a coloro che, per un errore nostro o di un fruitore della chat online con la brutta abitudine di segnalare, sono stati puniti ingiustamente.
Le soluzioni sono svariate, la più’ ovvia e’ sicuramente attendere il passare del tempo di ban, questo equivale al tempo minimo dopo il quale l’IP verrà’ automaticamente sbloccato.
Un’altra soluzione e’ quella di provare una connessione anonima o con proxy, anche se spesso si rivela non efficace al massimo. In ogni caso bisogna ricordarsi di cancellare i cookie del proprio browser.
Infine, per coloro che posseggono una connessione con IP dinamico e’ possibile provare a riavviare il modem/router e controllare se sia cambiato l’ip (potete usare questo sito: www.myip.it) e vedere se tutto torna a funzionare come prima di essere stati bannati, ricordandoci sempre di cancellare i cookie.

Questa guida va usata con cura ed onesta’ ed e’ stata creata solo ed esclusivamente per coloro che ritengono il proprio ban di chatroulette sia ingiusto.
Ad ogni modo la cosa che consigliamo di fare in situazioni del genere è capire il perché si è stati bannati.
E’ buona regola ed addirittura obbligo per chi e’ stato bannato e no leggere le condizioni d’uso del sito, per non rischiare così, di ritrovarsi nuovamente bannati.

Buona Chat online su Italiachatroulette.it !

Lascia un Commento